• slidebg1
Prenota Ora |
Arrivo
Notti
Adulti

Scopri la Toscana

Il soggiorno all’Hotel Marchionni è ideale per visitare la Versilia e la Toscana. Cultura, mondanità, divertimento e natura. Da non dimenticare la vicinanza a bellissime città d’arte come Lucca, Pisa, le 5 Terre, Firenze, Siena, tutte raggiungibili in poco tempo.

Viareggio

L’Hotel Marchionni è situato a Viareggio, il comune italiano con il maggior numero di abitanti, dopo il capoluogo, della Provincia di Lucca in Toscana.
La città nacque nella prima metà del XVI secolo e rappresentava l’unico sbocco sul mare per la Repubblica di Lucca. Da allora, il simbolo e il fulcro di Viareggio è la Torre Matilde, costruita dal Senato di Lucca nel 1550 per contrastare le incursioni dei pirati barbareschi.
Oltre ad essere apprezzata come località di turismo balneare, Viareggio è rinomata in tutto il mondo per il Carnevale, la cui caratteristica fondamentale è costituita dai carri allegorici che sfilano lungo la famosa Passeggiata Lungomare e sui quali troneggiano enormi caricature in cartapesta.
Il rapporto tra il Carnevale di Viareggio e l’arte è sempre stato molto stretto, come testimoniano i numerosi artisti tra i quali Uberto Bonetti, il creatore di Burlamacco, la maschera ufficiale della manifestazione dal 1930.
Nonostante la città abbia perso gran parte dei suoi beni storici e artistici durante la Seconda Guerra Mondiale, si possono trovare architetture e monumenti interessanti. Notevoli le architetture liberty, decò ed eclettiche progettate da artisti famosi come Galileo Chini, Alfredo Belluomini e Ugo Giusti. La zona più monumentale e di maggior pregio artistico della città, per qualità e quantità di edifici di interesse architettonico è la Passeggiata e i Viali a mare.
Oggi, Viareggio è anche un attivo centro industriale e artigianale, soprattutto nel campo della cantieristica navale, conosciuto in tutto il mondo anche per la pesca e la floricultura.
Tra i principali premi e manifestazioni per i quali è nota la città vi sono il Premio letterario Viareggio Répaci, istituito nel 1929, il Premio Viareggio Sport istituito nel 1985 e il Torneo Mondiale Coppa Carnevale di Viareggio, istituito nel 1949, il Festival Gaber, in memoria di Giorgio Gaber, al quale partecipano artisti di spicco del panorama musicale italiano (dal 2004).
Viareggio è inoltre la città natale di molti personaggi famosi, tra i quali spiccano il regista Mario Monicelli, l’allenatore della nazionale italiana di calcio vincitrice dei Mondiali 2006 Marcello Lippi e gli attori Marco Columbro e Stefania Sandrelli.